stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Si ferma lo sciopero degli operatori ecologici a Favara, riprende la raccolta rifiuti
DOPO 15 GIORNI

Si ferma lo sciopero degli operatori ecologici a Favara, riprende la raccolta rifiuti

di
favara, rifiuti, sciopero, Agrigento, Cronaca

Dopo quindici giorni di ininterrotto sciopero, nella tarda mattinata di ieri gli operatori ecologici di Favara hanno ripreso a raccogliere le tonnellate di spazzatura che si sono accumulate per le strade e le piazze costituendo delle autentiche bombe ecologiche.

E ce ne vorranno di giorni per riportare alla normalità il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti nonostante gli operatori ecologici siano stati autorizzati ad eseguire gli interventi di bonifica oltre il normale orario di lavoro che, per contratto, è di sei ore giornaliere.

Proprio per accelerare i tempi di pulizia della città sono stati previsti doppi turni di conferimento presso il centro gestito dall’impresa Traina di Cammarata. Il carico che si farà di pomeriggio sarà avviato in discarica alle prime luci dell’alba del giorno successivo dando così la possibilità ai mezzi di ritornare a Favara per effettuare un altro trasbordo prima delle 15, orario di chiusura dei battenti.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X