stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ad Agrigento una "stanza rosa" per le donne vittime di violenza
CARABINIERI

Ad Agrigento una "stanza rosa" per le donne vittime di violenza

Questa mattina, in occasione della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, presso la Caserma dei carabinieri Biagio Pistone, il presidente dell’ associazione “Soroptimist International” di Agrigento, Olga Milano, e la segretaria Rosaria Leto, insieme al comandante provinciale, colonnello Vittorio Stingo,  hanno ulteriormente valorizzato e arricchito la “Stanza Rosa”, inaugurata tre anni fa e donata all'Arma dei carabinieri per le audizioni delle donne vittime di violenza.

Questo spazio, realizzato nell’ambito del progetto “una stanza tutta per sé”, è un ambiente dove donne e minori negli anni hanno trovato un luogo confortevole per raccontare storie difficili, esperienze che hanno segnato la loro vita, ma soprattutto dove hanno ricevuto sostegno e speranza di allontanare definitivamente momenti bui, verso una nuova luce di sicurezza e protezione.

Inoltre, forti dell’invito delle Nazioni Unite a porre fine alla violenza contro le donne, Soroptimist, Arma dei Carabinieri e Comune di Agrigento illumineranno stasera di arancione, con dieci fari, la caserma di Piazzale Aldo Moro, colore simbolico per richiamare tutti i cittadini alla riflessione e al contrasto di ogni tipo di violenza cui spesso la cronaca fa menzione quotidianamente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X