stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sciacca, lo Sportello antiviolenza resta chiuso: servizio solo telefonico
EMERGENZA COVID

Sciacca, lo Sportello antiviolenza resta chiuso: servizio solo telefonico

di

Nel decimo anno di attività ci sono difficoltà sempre maggiori per lo Sportello Antiviolenza di Sciacca che adesso ha perso anche la sede per i colloqui al palazzo di giustizia di Sciacca. La necessità delle restrizioni dettate dalla pandemia ha indotto l’Ordine degli avvocati ad evitare queste presenze e il lavoro viene svolto soltanto telefonicamente.

«Durante questi mesi di pandemia la situazione relativa alle segnalazioni è peggiorata – dice la responsabile, Elina Salomone – e senza una presenza fisica è ancora più difficile intervenire. Le restrizioni hanno aggravato il problema. A molte donne basta venire per trovare almeno la chiave del momento. Così è tutto più difficile e lo è anche il supporto dell’avvocato. Negli ultimi mesi almeno una quindicina di nuovi casi e con difficoltà maggiori di carattere operativo».

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento-Caltanissetta-Enna. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X