stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Migranti, una trentina di tunisini sbarcano a Lampedusa: tra loro donne e bambini
TRASFERITI ALL'HOTSPOT

Migranti, una trentina di tunisini sbarcano a Lampedusa: tra loro donne e bambini

Una trentina di migranti sono stati soccorsi, ieri sera, nelle acque antistanti all’isola di Lampedusa, in provincia di Agrigento. Ad avvistare e trasbordare i migranti, tutti tunisini, è stata una motovedetta della Guardia costiera che era impegnata nel servizio di pattugliamento anti-immigrazione.

Senza perder tempo, i militari hanno optato per il trasbordo anche perché in mare soffiavano forti raffiche di vento e il gruppo era, di fatto, in pericolo. Presenti anche un paio di bambini e qualche donna.

I migranti sono sbarcati al molo commerciale e dopo un primo controllo della temperatura corporea, effettuato dai sanitari presenti in banchina, sono stati trasferiti all’hotspot di contrada Imbriacola dove stanno per essere sottoposti a tampone rino-faringeo.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X