stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, la direttrice della Rsa di Sambuca: “Gli operatori sono davvero stremati”
TENSIONE

Coronavirus, la direttrice della Rsa di Sambuca: “Gli operatori sono davvero stremati”

«La situazione è nettamente migliorata. Con il trasferimento degli anziani che è stato operato si è molto allentata la tensione sia all’interno della casa di riposo e direi anche in paese». È il sindaco di Sambuca, Leo Ciaccio, ad intervenire con queste parole dopo che è stato operato il trasferimento di gran parte degli anziani dalla casa di riposo sambucese.

Nelle ultime 26 ore 11 sono stati trasferiti negli ospedali di Sciacca, Agrigento e Caltanissetta e 8 in una Rsa di Borgetto. Ne sono rimasti 9 assieme a 14 operatori.

«Gli operatori sanitari della casa di riposo – dice la direttrice amministrativa, Ninni Vaccaro – sono ormai davvero stremati perché la stanchezza è tanta. Fino a questo momento hanno sempre tenuto testa alla situazione».

L’articolo di Giuseppe Pantano sul Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X