stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pilota morì dopo lo schianto: indagini da non archiviare
LO SCHIANTO SULLA 640

Pilota morì dopo lo schianto: indagini da non archiviare

La morte di Salvatore Scannella, 55 anni, il pilota di un aereo ultraleggero deceduto dopo lo schianto sulla 640, nello svincolo per Favara, non è da additare al responsabile dell'elettrodotto della società Terna. Lo ha dichiarato il procuratore aggiunto Salvatore Vella.

Il numero due della Procura ha chiesto per due volte l’archiviazione del caso e i familiari di Scannella, assistiti dagli avvocati Alfonso Neri e Salvatore Pennica, si sono opposti.

L'articolo di Gerlando Cardinale nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X