stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Agrigento, bruciano per un’intera notte i cumuli di plastica e legno
VIA UNITÀ D'ITALIA

Agrigento, bruciano per un’intera notte i cumuli di plastica e legno

Ore 19. Dopo 20 ore, i vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento, ieri alle 19 appunto, erano ancora al lavoro in via Unità d’Italia, fra San Giusippuzzu e Fontanelle. Praticamente per l’intera notte e l’intera giornata, i pompieri si sono occupati prima di circoscrivere e spegnere le fiamme, che erano tornate ad incenerire le “montagne” di materiale rimaste nel piazzale, e poi di “raffreddare” tutti i detriti incandescenti.

Cumuli di plastica e legname che erano rimasti, ammassati e abbandonati, dopo lo spaventoso incendio che – nella tarda serata del 15 giugno scorso – ha devastato i magazzini del palazzo di via Unità d’Italia. Un immobile che venne subito evacuato e che è ancora sotto sequestro da parte della Procura della Repubblica.

L'articolo di Concetta Rizzo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X