stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Nave quarantena a Lampedusa: 350 migranti salgono a bordo, il vento rallenta le operazioni
RIMANE IN RADA

Nave quarantena a Lampedusa: 350 migranti salgono a bordo, il vento rallenta le operazioni

È arrivata questa mattina a Lampedusa la nave 'Azzurra' del gruppo Grandi navi veloci, partita ieri sera da Porto Empedocle, per operare il trasbordo dei migranti dell’hotspot dell’isola, per la quarantena.

Da contrada Imbriacola - al collasso, visto che ieri si contavano oltre mille persone dopo gli ultimi sbarchi - sono giunti i primi migranti, già saliti sulla nave che rimarrà in rada di fronte le Pelagie.

Dopo i primi 350 migranti imbarcati però la nave quarantena ha mollato gli ormeggi da Cala Pisana: ci sono 22 nodi di vento e non si può procedere ulteriormente, in sicurezza, all’imbarco dei delle persone. La nave sta navigando sotto costa, al riparo dalle forti raffiche di vento. Non appena calerà il vento, riprenderà il trasferimento.

A dirigere le operazioni personale sanitario e della Croce Rossa, che indossano le tute bianche anti Covid.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X