Questo sito contribuisce all’audience di Quotidiano Nazionale

Acquista un tir su Internet ma il mezzo non arriva: agrigentino raggirato

Vede su un sito internet un tir Iveco 120 E 18 in vendita e, dopo diverse conversazioni telefoniche, concorda la somma di 7 mila euro oltre Iva per il suo acquisto. Effettua il pagamento e attende, nel giorno concordato, l’arrivo del veicolo al porto di Palermo.

La nave, partita da Genova, arriva e dopo che viene svuotata la stiva, l’agrigentino settantenne fa l’inquietante scoperta: l’autocarro non c’è. Il settantenne pensa, inizialmente, ad un fraintendimento, forse ad un disguido. Prova a contattare il venditore, ma l’uomo non risponde. Riprova e riprova ancora ma il telefono cellulare risulta essere irraggiungibile.

Presa contezza, a questo punto, d’essere caduto in una «trappola», l’agrigentino – nella giornata di ieri – s’è presentato all’ufficio Denunce della caserma Anghelone della polizia di Stato ed ha raccontato tutto agli agenti della sezione Volanti. I poliziotti hanno raccolto la denuncia a carico di ignoti e hanno avviato le indagini per provare ad identificare l’autore della truffa.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia in edicola.

Digital Edition
Dal Giornale di Sicilia in edicola

Scopri di più nell’edizione digitale

Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale.

Leggi l’edizione digitale
Edizione Digitale

Tag:

Caricamento commenti

Commenta la notizia