stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Strage di palme nane nella riserva di Torre Salsa, in fumo 200 ettari di vegetazione
L'INCENDIO

Strage di palme nane nella riserva di Torre Salsa, in fumo 200 ettari di vegetazione

Bilancio drammatico a Torre Salsa dopo l'incendio che si è abbattuto nell'area protetta. In fumo 200 ettari di vegetazione naturale, tra cui centinaia di palme nane.

L’incendio è stato innescato a monte dell’area Pantano in contrada Palommara, area di espansione edilizia e si è rapidamente esteso (causa forti raffiche di vento) nella riserva di Monte Eremita, vallone Eremita, piano Cannicella e coinvolto aree residenziali.

"Confesso che tutto questo crea molta amarezza e rabbia - dice il direttore della Riserva, Alessandro Salemi - perché il personale della riserva sabato pomeriggio aveva terminato il proprio turno di lavoro dopo un intensa giornata che lo aveva visto impegnato sin dalle prime ore del mattino, nel monitoraggio della spiaggia di Fungitedda per la nidificazione della caretta caretta, nella pulizia della stessa con il contributo di volontari".

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia a firma di Giuseppe Pantano

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X