stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Due donne di Canicattì sorprese con la droga a Misilmeri: tornavano dal tribunale di Termini Imerese
CARABINIERI

Due donne di Canicattì sorprese con la droga a Misilmeri: tornavano dal tribunale di Termini Imerese

Recidive e superficiali due donne di Canicattì, D.F.D., 35enne, e G.S. 30enne, arrestate dai carabinieri delle Compagnie di Misilmeri e Termini Imerese per detenzione e di spaccio di sostanze stupefacenti.

Le due, di ritorno da Termini Imerese dove si erano recate per un’udienza che riguardava il loro ultimo arresto del 29 aprile, sono state fermate sulla strada statale 121, nei pressi di Misilmeri. Sono state perquisite e trovate in possesso di 26 grammi di cocaina e qualche dose di marijuana.

Le arrestate sono state ristrette in camera di sicurezza e l’autorità giudiziaria ieri ha convalidato gli arresti con rito direttissimo. Lo stupefacente è stato inviato ai carabinieri del L.A.S.S. del Comando Provinciale per eseguire le analisi qualitative e quantitative.

Il 29 aprile scorso erano quasi 150 i grammi di droga tra marijuana, cocaina ed eroina sequestrati alle due e per i quali la 35enne si trovava agli arresti domiciliari e la 30enne era sottoposta all’obbligo di dimora, misure tuttora in atto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X