stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sciacca, nuovo appello del capitano Guadino dal Congo: bloccato fino al 20 giugno
LA STORIA

Sciacca, nuovo appello del capitano Guadino dal Congo: bloccato fino al 20 giugno

di
coronavirus, Agrigento, Cronaca

Ancora due settimane di lockdown, fino al 20 giugno, in Congo, e pertanto il capitano Giuseppe Guardino non può ancora rientrare in Italia. Guardino vuole tornare nella sua Sciacca dove ad attenderlo ci sono la moglie e due figli che non vede dallo scorso Natale, ma per quest’abbraccio deve ancora aspettare.

Giuseppe Guardino è capitano della nave mercantile Blue Brother, di proprietà della «Bambini» spa di Ravenna, che svolge servizio offshore di appoggio e assistenza per le piattaforme petrolifere operanti nelle acque congolesi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X