stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ribera, operazione Bazar: indagato chiede la libertà
TRIBUNALE DEL RIESAME

Ribera, operazione Bazar: indagato chiede la libertà

È stato chiesto al Tribunale del Riesame di Palermo l'annullamento dell'ordinanza che ha disposto gli arresti domiciliari per Giuseppe Fallea, 60 anni di Ribera, arrestato nell'ambito dell'operazione Bazar. Fallea è l'unico al quale non si contestano fatti di droga e per la difesa mancano i gravi indizi di colpevolezza.

Gli viene contestato di essersi impossessato, contro la volontà del proprietario, Giuseppe Fortino, di 36 anni, uno tra gli altri indagati, di un’auto con minaccia di non restituirla in mancanza del pagamento di un debito. Il Tribunale del Riesame per Fallea dovrebbe decidere nella giornata di oggi.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X