stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tentativo omicidio di 2 immigrati, arrestati 4 minorenni a Licata
POLIZIA

Tentativo omicidio di 2 immigrati, arrestati 4 minorenni a Licata

Agrigento, Cronaca

Quattro minorenni, fra cui due ragazze, sono stati arrestati - in esecuzione di altrettante misure cautelari - per concorso in tentativo di omicidio e lesioni personali gravi. Ipotesi di reato aggravate dall’utilizzo di un coltello. Cinque ragazzi (uno è ancora in fase di identificazione), lo scorso febbraio, a Licata, con calci, pugni, colpi di casco e coltellate, si erano scagliati contro due immigrati, un egiziano e un tunisino.

I due feriti finirono in ospedale e uno di loro venne sottoposto a più interventi chirurgici. Le indagini della polizia hanno portato all’identificazione dei presunti responsabili: due sono stati portati al carcere minorile Malaspina di Palermo e gli altri in una comunità. Il tentativo di omicidio avvenne - ha ricostruito la Questura di Agrigento - per un litigio dovuto a ragioni banali

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X