Questo sito contribuisce all’audience di Quotidiano Nazionale

Movida, le norme per il coprifuoco ad Agrigento

Niente asporto di bevande alcoliche dopo le 21.30, obbligo di vigilanza e divieto di assembramento all'interno e all'esterno dei locali. Queste le linee principali dell’ordinanza anti-Coronavirus che il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, ha firmato ieri.

«Il notevole numero di persone presenti in particolare nelle ore serali, potrebbe realisticamente riproporre pericolose situazioni di assembramento non conformi alle norme vigenti sul distanziamento sociale in relazione all’attuale emergenza epidemiologica - ha scritto, ieri, il sindaco Lillo Firetto - nonché amplificare in gestione e difficoltà operative, per via dell’emergenza sanitaria in atto, le statisticamente connesse esigenze di sicurezza dell’ordine pubblico e della pubblica incolumità legate all’assunzione di alcolici».

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

Tag:

Caricamento commenti

Commenta la notizia