stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Strage di Capaci, il Comune di Pantelleria invita i cittadini a esporre un lenzuolo bianco
23 MAGGIO

Strage di Capaci, il Comune di Pantelleria invita i cittadini a esporre un lenzuolo bianco

Il Comune di Pantelleria aderisce all'iniziativa della Fondazione Falcone per commemorare le vittime delle stragi mafiose di Capaci e di via D'Amelio nel loro 28esimo anniversario, che vedrà ripetersi in tutta Italia un flashmob organizzato appendendo sabato 23 maggio alle ore 18.00 un lenzuolo o un drappo bianco alla finestra o al balcone e condividendone la foto tramite i canali social.

Prima dell’esposizione del lenzuolo dalla finestra del suo Ufficio, il Sindaco e il Consiglio Comunale, alle 17.30, renderanno omaggio alla targa apposta sul Castello che ricorda il Giudice Paolo Borsellino.

Quest’anno la commemorazione cade in una fase particolarmente difficile a causa dell'emergenza sanitaria e sarà dedicata al coraggio degli italiani che si sono messi al servizio del Paese nei momenti più drammatici della sua storia recente.

Il lenzuolo esprime gratitudine a tutti coloro che, nella lotta alla mafia, o nella battaglia contro la pandemia, scelgono di fare la propria parte per il Paese.

La manifestazione di commemorazione delle stragi mafiose del ’92 è promossa dal 2002 dal Ministero dell'Istruzione e dalla Fondazione Falcone e rientra in un percorso promosso per incoraggiare nelle scuole attività didattiche mirate alla cultura del rispetto e della legalità e per una cittadinanza attiva e responsabile. All’uopo parteciperà alla commemorazione anche il Comitato Studentesco di Pantelleria, con il Presidente, Flavio Silvia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X