stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ribera, 400 mila euro per lavori in due edifici popolari
I LAVORI

Ribera, 400 mila euro per lavori in due edifici popolari

di

Due palazzine di case popolari a Ribera saranno ristrutturate. Si interverrà con il rifacimento del prospetto e con lavori di messa in sicurezza per un importo di poco inferiore a 400 mila euro. La prossima settimana sarà firmato il contratto tra l’Iacp di Agrigento e la ditta vincitrice dei lavori che potrà mettersi all’opera entro la fine del mese di maggio.

Rassicurazioni in questa direzione sono arrivate anche dall’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone, che nei giorni scorsi ha incontrato le famiglie che vivono in queste case popolari. La ditta vincitrice della gara è la Impresalv, una società a responsabilità limita di Favara. Sono previsti tre mesi di lavori. «Il contratto era già stato preparato – dice il commissario dell’Iacp di Agrigento – ma con l’emergenza Coronavirus è stato interrotto tutto e non si è potuto procedere. Adesso siamo in dirittura d’arrivo e dopo la firma del contratto potranno essere avviati i lavori».

Responsabile del procedimento è l’architetto Mimmo Zambuto, mentre direttore dei lavori è il geometra Vito Pastorella. Si tratta di due professionisti incaricati di seguire anche il cantiere per la realizzazione dei 60 alloggi popolari a Ribera.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X