stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Panifici aperti nonostante il divieto ad Agrigento, otto multe da pagare
LE SANZIONI

Panifici aperti nonostante il divieto ad Agrigento, otto multe da pagare

Nel maggio del 2018 vennero trovati aperti e al lavoro quando invece - per effetto del decreto dell'assessorato regionale alle Attività produttive - non avrebbero affatto potuto: ossia la prima e la terza domenica del mese.

Furono diversi, all'epoca, i panifici della città dei Templi che vennero sanzionati dalla polizia municipale. Adesso, praticamente quale ultimo atto del suo ufficio (visto che è risultato vincitore della procedura di mobilità volontaria esterna ed è stato trasferito nel ruolo dei dirigenti dell'Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata), Cosimo Antonica ha firmato 8 ingiunzioni di pagamento a carico di tutti quei panifici che non hanno onorato la sanzione di 400 euro.

Entro 30 giorni dalla notifica dell'ordinanza di ingiunzione, i titolari delle ditte dovranno pagare complessivi 413,60 euro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X