stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sciacca, respinto il ricorso contro la nomina per il commissario dell'ospedale
LA SENTENZA

Sciacca, respinto il ricorso contro la nomina per il commissario dell'ospedale

Agrigento, Cronaca

Il commissario ad acta per la gestione dell’emergenza coronavirus negli Ospedali Riuniti di Sciacca e Ribera può rimanere al suo posto. Lo ha disposto il Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia, che ha respinto il ricorso presentato dal direttore sanitario dell’ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca, Gaetano Migliazzo, contro la nomina di Alberto Firenze decisa lo scorso 16 marzo con un apposito decreto dall’Assessorato Regionale alla Salute.

Migliazzo aveva fatto ricorso alla giustizia amministrativa chiedendo l’annullamento del decreto previa sospensione dell’efficacia, ritenendo che non ci fossero i presupposti per l'azione sostitutiva da parte della Regione Siciliana. "Un intervento che l’assessorato ha valutato quale iniziativa di affiancamento per un tempo limitato - scrivono i giudici nell’ordinanza - salvo proroga dello stato di emergenza, e limitato nell’oggetto".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X