stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Realmonte, l'Italkali dovrà rinunciare al sito di produzione di sali potassici
IL BRACCIO DI FERRO

Realmonte, l'Italkali dovrà rinunciare al sito di produzione di sali potassici

di

Appello improcedibile. Nulla da fare, quindi, per il progetto - predisposto dall'Italkali - per la realizzazione di un impianto di produzione di sali potassici a Realmonte. Si tratta di una questione che va avanti ormai dal 2012. La proposta di approvazione del progetto era stata già sottoposta al consiglio comunale che aveva deliberato di non accoglierlo per alcuni rilievi legati alla scelta del sito.

Dopo una nuova istanza, avanzata dall'azienda, il consiglio comunale nuovamente, nel 2015, ha rigettato la richiesta considerato che l'area prescelta ricomprendeva parte del centro abitato ed era gravata da numerosi vincoli. L'Italkali ha proposto un ricorso, davanti al Tar Sicilia, per l'annullamento della delibera consiliare.

Si è costituito in giudizio il Comune di Realmonte, rappresentato e difeso dall'avvocato Girolamo Rubino, per chiedere il rigetto del ricorso.

L’articolo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X