stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Il trapanese don Alessandro Damiano nominato arcivescovo coadiutore di Agrigento
CHIESA

Il trapanese don Alessandro Damiano nominato arcivescovo coadiutore di Agrigento

di

Papa Francesco ha nominato il vicario generale, don Alessandro Damiano, Arcivescovo coadiutore dell’Arcidiocesi di Agrigento. Nella mattinata di oggi l’annuncio presso il Palazzo Vescovile di Trapani da parte del vescovo Pietro Maria Fragnelli, alla presenza del Collegio dei Consultori e dei Vicari foranei della Diocesi.

Contemporaneamente ne hanno dato notizia la Sala Stampa della Santa Sede e l’arcivescovo di Agrigento, il cardinale Francesco Montenegro. Don Alessandro, trapanese, 59 anni, è vicario generale dal 2014.

Ordinato presbitero nel 1987 dopo gli studi presso il Seminario Romano Maggiore, è stato parroco moderatore della prima esperienza di Unità pastorale in Diocesi nei primi anni ’90 . Nel 1998 è stato nominato Cancelliere della Curia Vescovile e direttore dell’Ufficio catechistico. E’ stato parroco in diverse realtà della cittadine tra cui la parrocchia di Cristo Re, nel popolare rione di San Giuliano a Casa Santa e poi anche a Santa Teresa del Gesù Bambino e Maria Ausiliatrice.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X