stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Agrigento, trasportano cibo in celle frigo spente: multati 3 camionisti
POLSTRADA

Agrigento, trasportano cibo in celle frigo spente: multati 3 camionisti

Trasportavano mozzarelle, salumi, yogurt e burro con l'impianto refrigerante spento. Non uno, non due, ma ben tre gli autotrasportatori pizzicati a trasportare alimenti che hanno bisogno di una temperatura controllata con gli impianti frigo spenti. E tutti lo fanno per risparmiare.

Anche gli ultimi due autotrasportatori pizzicati, dalla polizia stradale di Agrigento, sono stati sanzionati: mille euro di contravvenzione a testa. Gli alimenti sono risultati essere - dopo le verifiche del personale dell'Asp - in buone condizioni e pertanto non sono stati sottoposti a sequestro. I due ultimissimi, in ordine di tempo, mezzi sono stati fermati e controllati lungo la statale 115.

Il primo veicolo era partito da Sommatino ed era diretto verso il Trapanese per rifornire vari supermercati. A bordo del mezzo è stata riscontrata una temperatura di 15,5 gradi centigradi, ma i prodotti avrebbero dovuto essere trasportati - per un corretto mantenimento ai fini della loro consumazione - ad una temperatura tra 0 ed i 4 gradi centigradi. Il secondo furgone era partito, invece, da Ragusa ed era diretto verso supermercati dell'Agrigentino. Anche in questo caso il mezzo è stato trovato con il gruppo refrigerante spento, con una temperatura a bordo di 8 gradi centigradi. Sono intervenuti anche i sanitari dell'Asp per verificare lo stato dei prodotti alimentari. Entrambi i conducenti sono stati multati. I poliziotti della Stradale - coordinati dal vice questore aggiunto Andrea Morreale - hanno intimato ai due autotrasportatori di riaccendere il gruppo refrigerante dei rispettivi mezzi. In breve tempo la temperatura idonea al trasporto è stata raggiunta. La merce fortunatamente si trovava ancora in buono stato di conservazione ed ha dunque potuto riprendere il «viaggio».

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X