stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Banda della fiamma ossidrica assalta un supermercato a Palma
IN PROVINCIA

Banda della fiamma ossidrica assalta un supermercato a Palma

«Armati» di bombole gpl e d'ossigeno hanno provato a scassinare la cassaforte di un supermercato, nei pressi della strada statale 115. Pare che i malviventi - certamente una banda - abbiano lavorato a lungo, provandole forse tutte per riuscire ad aprire quella «benedetta» cassaforte. Poi, però, qualcosa è andato storto e hanno anche rischiato di innescare una esplosione. Hanno, dunque, abbandonato tutti gli attrezzi «da lavoro» sul posto e sono scappati a gambe levate.

Qualcuno, forse perché s'è accorto del fumo, ha fatto scattare l'allarme e sul posto - nel supermercato chiuso - si sono precipitati i carabinieri della stazione di Palma di Montechiaro e i vigili del fuoco. I pompieri sono accorsi per mettere tutto in sicurezza ed evitare veramente una deflagrazione. Ci sono naturalmente riusciti quasi subito.

I carabinieri della stazione di Palma di Montechiaro, coordinati dal comando compagnia di Licata, hanno immediatamente avviato le indagini per provare ad identificare i delinquenti che hanno tentato il furto e hanno provocato grossi danni.

I mancati ladri sono riusciti ad intrufolarsi, approfittando dell'oscurità (quindi senza essere visti, né tantomeno sentiti) dopo aver forzato una porta di ingresso posteriore. Consapevoli del fatto che avrebbero potuto “lavorare” in maniera indisturbata, si sono dunque messi all'opera. Non ci sono però, appunto, riusciti e questo lascerebbe ipotizzare - agli investigatori - che certamente non si tratta di «specialisti» della microcriminalità.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X