stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Canicattì, tenta un triplice furto: denunciato giovane di Roma
POLIZIA

Canicattì, tenta un triplice furto: denunciato giovane di Roma

di

Non contento di aver rubato l'autoradio ritorna sui suoi passi per portare via la macchina ma viene sorpreso dal proprietario che chiama la polizia e collabora alla sua identificazione. Tutto è successo nel volgere di alcune ore a Canicattì nel popolare quartiere di Borgalino nel centro storico della città. Protagonista della vicenda G.S. un giovane nativo di Roma ma residente a Canicattì pluripregiudicato che è stato denunciato in stato di libertà dal personale del commissariato di pubblica sicurezza per le ipotesi di reato di furto aggravato e tentato furto aggravato.

A mettere in moto la macchina investigativa la denuncia del proprietario dell'autovettura che aveva scoperto il furto dell'autoradio avvenuto qualche ora prima. La vittima nel pomeriggio aveva notato nei pressi di casa e dell'autovettura un giovane che si aggirava con fare sospetto per cui aveva deciso di seguirlo.

Il tragitto è terminato davanti alla sua autovettura all'interno della quale ha sorpreso il giovane intento a cercare di annodare i fili per mettere in moto il mezzo senza le chiavi e quindi portarlo via.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X