stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ribera, lavori sospesi in via Fani per l'emergenza Coronavirus
CANTIERI

Ribera, lavori sospesi in via Fani per l'emergenza Coronavirus

di
coronavirus, Agrigento, Cronaca

Sospesi i lavori di realizzazione delle case popolari di Largo Martiri di via Fani, a Ribera. È la strada che si sta seguendo anche per altri cantieri, ma qui, come evidenzia il commissario dell’Iacp di Agrigento, Gioacchino Pontillo, c’erano ragioni ulteriori.

«Il direttore dei lavori e il rup – dice Pontillo – hanno assunto questa decisione, con la sospensione fino al 3 aprile, perché nell’attuale fase, quella di realizzazione dei pilastri, non era possibile mantenere la distanza di un metro tra gli operai. Le maestranze arrivano da altre città e c’era - no anche problemi per gli spostamenti. Speriamo che si possa superare al più presto l’attuale momento e che pure questo cantiere possa riprendere ad operare».

In tutta l’are a attorno al cantiere il Comune di Ribera ha effettuato la sanificazione. Si vedono i primi pilastri delle case popolari di Largo Martiri di via Fani, ma il lavoro, al momento, è sospeso. L’obiettivo rimane quello di completare l’opera entro il mese di ottobre del 2020, ma con quello che ha determinato l’emergenza Coronavirus potrebbe esserci uno slittamento.

La notizia completa nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X