stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus: quarantena per chi arriva a Lampedusa, restrizioni a Licata
PREVENZIONE

Coronavirus: quarantena per chi arriva a Lampedusa, restrizioni a Licata

coronavirus, Agrigento, Cronaca
L'aeroporto di Lampedusa

I sindaci agrigentini corrono ai riparti per cercare di salvaguardare il più possibile le loro comunità dal contagio del Covid-19.

«Ai fini del contenimento del Coronavirus, i cittadini che arriveranno in aereo o in nave a Lampedusa o a Linosa, anche dalla Sicilia, dovranno osservare una quarantena domiciliare fiduciaria con divieto di spostamenti, viaggi e contatti interpersonali. Dovranno inoltre comunicare il loro arrivo al Comune, al Dipartimento di prevenzione dell'azienda sanitaria ed al loro medico curante». Lo prevede un'ordinanza del sindaco di Lampedusa e Linosa Totò Martello. L'ordinanza prevede inoltre che, in relazione ai mezzi di trasporto merci in arrivo a Lampedusa e Linosa, «le operazioni di carico e scarico dovranno essere effettuate nella sola area del porto, rispettando le misure di sicurezza sanitaria, da operatori muniti di dispositivi di protezione individuale».

Malgrado i serrati controlli delle forze dell'ordine, tanta gente continua a circolare per strada a Licata, senza avere alcuna ragione per farlo. Anche a Licata il sindaco Pino Galanti ha preparato un'ordinanza che restringe ulteriormente la circolazione delle persone in città. Ciò al fine di limitare il contagio. Il primo cittadino ha già trasmesso la bozza al Governatore Musumeci per chiedere di essere autorizzato ad adottarlo.In estrema sintesi ecco il contenuto dell'ordinanza:

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X