stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Le tesi discusse via Internet, l'esercito dei nuovi laureati agrigentini
LA DISCUSSIONE IN STREAMING

Le tesi discusse via Internet, l'esercito dei nuovi laureati agrigentini

di

Ai tempi del Covid-19, la tesi di laurea si discute da casa. Una sorte, quest'ultima, toccata a moltissimi studenti agrigentini, che, in questo difficile periodo, si sono laureati in streaming.

Il Coronavirus negli ultimi giorni ci sta «imponendo» un notevole cambio delle nostre abitudini e consuetudini: dal gesto apparentemente più piccolo, quale può essere un saluto, all'obbligo di stare chiusi a casa, se non per le tre ormai note regole fondamentali: salute, lavoro e approvvigionamento.

Il Covid-19 ha tentato di stravolgere anche i programmi di molti giovani studenti agrigentini che, giunti ormai al termine del percorso universitario, sono stati in questi giorni protagonisti delle discussioni di laurea e proclamazioni alquanto inusuali. Tra questi Anthea Restivo, 22 anni di Racalmuto, studentessa all'università di Palermo. Ieri mattina ha discusso la sua tesi in agro ingegneria - di fronte al pc. Dall'altra parte dello schermo, collegata via web, la commissione di laurea, che, successivamente, l'ha proclamata dottoressa con il massimo dei voti 110 e lode. «Era tutto organizzato - racconta Antea - poi il diffondersi del virus ha stravolto i piani».

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X