stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca I lavori per l'ampliamento, salta il vertice a Sciacca
DISCARICA SALINELLA

I lavori per l'ampliamento, salta il vertice a Sciacca

di

È saltata ieri la conferenza di servizi per la nuova vasca da 500 mila metri cubi nella discarica di contrada Salinella - Saraceno a Sciacca. Era prevista la verifica di ottemperanza all'Aia, ma l'emergenza Coronavirus ha fatto saltare tutto. Si dovrà fissare un'altra riunione, superata l'emergenza.

Lo ha riferito Enzo Greco Lucchina, presidente della Srr rifiuti. Sono giorni cruciali per i progetti riguardanti l'ampliamento degli impianti di smaltimento dei rifiuti di Sciacca, la discarica Salinella - Saraceno e il centro di compostaggio di contrada Santa Maria.

Bisogna verificare, attraverso questa conferenza che è stata rinviata, se il progetto esecutivo rispetta l'autorizzazione integrata ambientale. La verifica riguarda la discarica con la nuova vasca che sarà realizzata e il trattamento meccanico biologico.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X