stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, non rispettano le misure: dieci denunce ad Agrigento
I CONTROLLI

Coronavirus, non rispettano le misure: dieci denunce ad Agrigento

Dieci denunciati nell'Agrigentino per aver violato le misure del decreto anti coronavirus. Tra i denunciati il titolare di un centro scommesse di Raffadali: l'esercizio commerciale, abituale punto di ritrovo per tanti giovani, è stato infatti trovato, nella serata di mercoledì, aperto nonostante dovesse essere con la saracinesca abbassata.

A Licata, poi, è stato trovato in giro un palermitano, mentre a Sciacca è stato sanzionato - sempre dalla polizia - il proprietario di un bar che, mercoledì, non ha rispettato l'orario di chiusura.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X