stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, Agrigento pensa alla sospensione della sagra del mandorlo in fiore
DOPO I CASI IN ITALIA

Coronavirus, Agrigento pensa alla sospensione della sagra del mandorlo in fiore

Scatta l’allerta prevenzione coronavirus anche ad Agrigento, dopo i casi registrati nel Nord Italia. Il sindaco Lillo Firetto ha chiesto un incontro urgente al prefetto Dario Caputo con i vertici dell’Asp "perchè si valutino congiuntamente le condizioni e le capacità di reazione a un’eventuale situazione crisi, così da essere pronti sin d’ora ad affrontare ogni evenienza".

"Nell’incontro - spiega il Comune - dovrà essere anche avviata di concerto una seria valutazione sull'eventualità dell’interruzione di manifestazioni che richiamano ogni anno persone da ogni parte d’Italia e dal mondo, come il Mandorlo in Fiore o il Premio Uno nessuno e centomila, o altre iniziative connesse alle celebrazioni di Agrigento 2020, che potrebbero essere foriere di ulteriori allarmi e preoccupazioni".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X