stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Egiziano sorpreso a Licata con marijuana nel borsello
CORSO ARGENTINA

Egiziano sorpreso a Licata con marijuana nel borsello

di

Nascondeva la droga nel borsello ma l'intervento di una gazzella dei carabinieri del Nucleo Radiomobile di Licata ha posto fine allo spaccio di droga. In manette è finito un egiziano di 34 anni sorpreso con circa 100 grammi di marijuana.

Ieri pomeriggio, i carabinieri, percorrendo corso Argentina hanno visto due uomini che conversavano con fare sospetto vicino ad un'auto. I militari, che già conoscevano uno dei due, un egiziano di 34 anni, hanno deciso di intervenire.

Subito l’egiziano ha recuperato un borsello nero dalla macchina e ha cercato di fuggire, ma è stato fermato dai militari che lo hanno subito perquisito. Nel borsello nero c'era una bustina con dentro quasi 100 grammi di marijuana.

Il trentaquattrenne è stato quindi arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio e i carabinieri lo hanno sottoposto ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X