stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Naro, operai morti nel 2017: le accuse alle Regione
DA GDS IN EDICOLA

Naro, operai morti nel 2017: le accuse alle Regione

I familiari dei due operai morti in un incidente del lavoro si costituiscono parte civile e annunciano la citazione della Regione al processo. Si tratta di Gaetano Camilleri, 56 anni, e Francesco Gallo, 61 anni che, come ricorda Gerlando Cardinale in un articolo del Giornale di Sicilia in edicola, erano dipendenti del dipartimento regionale Acque e rifiuti.

Il 9 ottobre del 2017 avrebbero dovuto calarsi per lavorare in un locale a oltre trenta metri in profondità ma l'abbassamento del cestello provocò la caduta dei due operai che morirono. La Procura ha mandato a processo sei persone ritenendo che la caduta sarebbe stata provocata da una serie di negligenze organizzative e carenze strutturali.

Ieri mattina il legale di uno dei familiari ha chiesto un rinvio dopo aver depositato la richiesta di costituzione di parte civile.

La notizia completa nell'edizione del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X