stampa
Dimensione testo
DAL GDS IN EDICOLA

Menfi, abusi su una ragazzina: chiesto processo per cinque

di
abusi, Agrigento, Cronaca

Udienza preliminare il 27 gennaio 2020 a seguito del procedimento su presunti abusi sessuali, a Menfi ed a Gibellina, a carico di una minore di 14 anni. La ragazzina sarebbe stata costretta a subire rapporti sessuali e la madre che avrebbe favorito la prostituzione della piccola, accompagnandola nei luoghi dove si consumavano gli incontri sessuali per somme che andavano dai 30 ai 200 euro.

Addirittura, questo denaro sarebbe andato anche «a compensazione» di debiti contratti dalla madre. È questa la ricostruzione operata dai carabinieri della compagnia di Sciacca.

La Procura della Repubblica di Palermo ha chiesto il rinvio a giudizio nei confronti della madre della ragazzina, di Pietro Civello, di 63 anni, di Gibellina, e dei menfitani Calogero Friscia, di 25 anni, Vito Sansone, di 43, e Vito Campo, di 69. L'udienza si terrà dinanzi al gup del Tribunale di Palermo Marcella Ferrara. L'indagine portata a termine dai carabinieri fotografa una realtà di profondo degrado e disagio sociale, dove la vittima, purtroppo, è una ragazzina.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X