stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Valle dei Templi, lavori per mezzo milione sui blocchi del Santuario Rupestre
DAL GDS IN EDICOLA

Valle dei Templi, lavori per mezzo milione sui blocchi del Santuario Rupestre

Sarà un intervento pilota di sperimentazione nel campo del restauro e della gestione innovativa di un bene archeologico. E lo si farà attraverso la ricomposizione strutturale dell'intero impianto per arrivare alla riproposizione turistica di tutta l'area.

È con questo scopo che il Parco archeologico e paesaggistico Valle dei Templi ha avviato la procedura negoziata per affidare i lavori di ricollocazione dei blocchi del Santuario Rupestre. La somma complessivamente impegnata, per raggiungere l'obiettivo, è di 498.413 euro.

Il Santuario Rupestre, posto a Sud-Est della chiesa di San Biagio - Tempio di Demetra dal quale dista circa 160 metri, è stato realizzato immediatamente a ridosso della scarpata calcarenitica che dalla Rupe Atenea scende fino a Casa Morello, in prossimità di Porta I.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X