stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pesce avariato e non tracciato, sequestri in ristoranti e pescherie a Porto Empedocle
GUARDIA COSTIERA

Pesce avariato e non tracciato, sequestri in ristoranti e pescherie a Porto Empedocle

Oltre 150 chili di pesce non tracciato e in cattivo stato di conservazione sono stati sequestrati nell'Agrigentino. Elevate anche cinque sanzioni amministrative per un importo pari a 9 mila euro.

Si è conclusa così l’operazione denominata «Mercato Globale» condotta tra il 25 novembre e il 30 dicembre su tutto il territorio nazionale e in cui sono stati impegnati anche uomini e donne Capitaneria di porto di Porto Empedocle.

Gli accertamenti sulla filiera ittica, oltre che in mare, sono stati condotti presso la grande distribuzione ma anche in ristoranti e pescherie.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X