stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Agrigento, il cardinale Montenegro: "Gli sfarzi non si addicono al Natale"
DAL GDS IN EDICOLA

Agrigento, il cardinale Montenegro: "Gli sfarzi non si addicono al Natale"

natale, Francesco Montenegro, Agrigento, Cronaca
L'arcivescovo di Agrigento Francesco Montenegro

"Gli sfarzi non si addicono al Natale». Nel tradizionale messaggio di auguri all'arcidiocesi di Agrigento, il cardinale Francesco Montenegro ha parlato del contrasto tra gli sfarzi delle feste e il messaggio cristiano del Natale. Un momento di riflessione che il pastore della chiesa agrigentina ha dedicato a chi soffre e a cui è difficile, oggi, porgere gli auguri.

«Con quale coraggio - ha detto l'arcivescovo - posso dire buon Natale a chi è nella sofferenza, se devo pensare ai panettoni e alle luci che si accendono nella strada? Con quale coraggio posso dire a un giovane che non trova lavoro, buon Natale?".

"L'arrivo del Natale sollecita in tutti il desiderio di raggiungere le persone care e di indirizzare loro sentimenti e parole di augurio. Come pastore della chiesa agrigentina - ha detto Don Franco - vi confesso, da subito, una certa perplessità anche solo a pronunciare la parola “auguri” visto il momento difficile che stiamo attraversando. Non rischiamo di dire o scrivere cose retoriche? Che senso ha parlare di festa in un momento in cui la crisi economica morde drammaticamente migliaia di famiglie per la mancanza di lavoro o per altre gravi problematiche?"

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X