stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Calciatore muore in un incidente, la famiglia chiede risarcimento al Comune di Agrigento
TRIBUNALE

Calciatore muore in un incidente, la famiglia chiede risarcimento al Comune di Agrigento

Il Comune di Agrigento viene citato in giudizio. A trascinare in tribunale l'ente i genitori di Marco Ferrera, l’ex capitano dell’Empedoclina calcio, morto il primo luglio del 2018 mentre, in sella alla sua motocicletta, percorreva via Luca Crescente.

È stato infatti richiesto un risarcimento danni, per cui il  funzionario di palazzo dei Giganti, Agata Vecchio, nella sua relazione legale ha comunicato il parere favorevole alla costituzione in giudizio dell’ente per chiedere «il rigetto della domanda attrice».

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X