stampa
Dimensione testo
ANIMALI

Naro, cuccioli di cane vengono lanciati sull'asfalto e massacrati

Tre cuccioli di cane sono stati rinvenuti dalle volontarie animaliste di Naro, in provincia di Agrigento, dopo che presumibilmente sono stati lanciati con violenza sull'asfalto o da una macchina in corsa o da un terreno sul lato opposto della carreggiata.

Sull'asfalto sono stati trovati brandelli di corpi. Due cuccioli con gravi ferite sono stati trasportati con urgenza in una clinica veterinaria, uno è morto per emorragia interna e frattura della mandibola.

"Quello che è accaduto a Naro è un fatto di una gravità inaudita sui cui le forze dell’ordine devono fare chiarezza e individuare l'autore della barbarie - ha scritto Rinaldo Sidoli, portavoce di Alleanza Popolare Ecologista (Ape) - . Uccidere in maniera sadica degli esseri indifesi evidenzia la pericolosità sociale dell’individuo. Ricordiamo che il primo cittadino ha l’obbligo di tutelare l’incolumità dei suoi cittadini a quattro zampe. Con questo massacro si è passato ogni limite. È arrivato il momento che il legislatore inasprisca le pene per chi maltratta e uccide gli animali".

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X