stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Ludopatia, fa più vittime della droga: nel 2018 spesi 250 milioni nell'Agrigentino

Il gioco d'azzardo patologico si sta diffondendo sempre più nel territorio agrigentino. E parliamo di ogni tipo di scommessa, dai gratta e vinci, al bingo fino alle slot machine. Uno dei medici più attivi sul territorio agrigentino, che si occupa della prevenzione e della cura delle ludopatie è il responsabile del Sert di Ribera, Paolo Antonio Falco.

Sono più di 250 milioni i soldi spesi in provincia di Agrigento per il gioco d'azzardo. In particolare, nel primo semestre 2018 la somma di 150.147.056 euro è stata spesa nel gioco fisico e 109.720.654 euro nel gioco online. Una tendenza in aumento rispetto al 2017.

L'articolo di Paolo Picone nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X