stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Strage di randagi ad Agrigento, avvelenato un altro cane
DA GDS IN EDICOLA

Strage di randagi ad Agrigento, avvelenato un altro cane

Appena cinque giorni addietro vennero trovati morti, verosimilmente avvelenati, cinque randagi che vivevano a Zingarello. Ieri mattina, in pieno centro urbano, secondo quanto è stato denunciato dall'associazione Hope un altro cane sarebbe stato avvelenato.

L'animale è stato trovato vivo, ma in condizioni gravissime. «Abbiamo subito allertato il Comune perché ogni secondo in questi casi è prezioso.

Nonostante le nostre richieste di aiuto, i passanti distoglievano lo sguardo come fossimo un disturbo alla loro allegra e insulsa giornata. Solo due camionisti, nonostante fossero anche loro al lavoro, si sono subito fermarti e sono venuti ad aiutarci per correre in clinica veterinaria.

L'articolo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X