Agrigento
Speciali
Tutte le sezioni
CARABINIERI

Racalmuto, sequestrata una discarica di rifiuti abusiva

I carabinieri di Agrigento hanno sequestrato a Racalmuto una discarica di rifiuti non autorizzata. Sul terreno giacevano carcasse di autovetture abbandonate. Denunciato quarantatreenne. I militari hanno denunciato un quarantatreenne racalmutese per reati ambientali. Su un terreno agricolo di sua proprietà, in contrada padreterno, aveva realizzato una discarica di rifiuti non autorizzata. Un’area di circa mille metri quadrati, infatti, era diventata un deposito a cielo aperto per delle carcasse di automobili. Sono in corso, adesso, gli accertamenti volti a caratterizzare e classificare i rifiuti presenti sul terreno sequestrato.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cliccando sul tasto "Accetto" acconsenti all'uso dei cookie.