stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

La Ferrovia dei Templi sarà potenziata, collegamenti più veloci

Sarà potenziata la «Ferrovia dei Templi» il tratto cioè che collega Porto Empedocle con Agrigento ed attraversa le colonne doriche ed il parco archeologico e paesaggistico.

L'assessore regionale ai Trasporti, Marco Falcone, ha dichiarato la volontà di puntare sull'ammodernamento del tratto ferroviario al fine di favorire l'uso del treno per gli spostamenti tra Porto Empedocle ed Agrigento. Secondo quanto affermato dall'assessore Falcone inoltre, la regione avrebbe stanziato per l'ammodernamento dell'infrastruttura alcune specifiche somme al fine di consentire in tempi brevi interventi da parte di Rfi.

«Cogliamo con favore - ha dichiarato il presidente di Ferrovie Kaos, Mauro Indelicato - l'interessamento politico su questa vicenda che arriva sia dal comune di Porto Empedocle che dalla Regione. Sappiamo che sia il sindaco Ida Carmina che l'intero Consiglio comunale si sono espressi più volte a favore dell'istituzione di collegamenti ferroviari diretti tra Porto Empedocle ed Agrigento, il fatto che adesso anche dalla Regione arrivi tale indicazione è molto positivo. Da anni con i nostri soci curiamo l'area ferroviaria di Porto Empedocle Centrale, i recenti investimenti di Fondazione Fs hanno mostrato le potenzialità di questa tratta a livello turistico, è giunto adesso il momento di rilanciare definitivamente l'infrastruttura».

L’articolo nell’edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X