stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Agrigento, 15enni rapinati da tre loro coetanei tunisini armati di coltello

di

Alcuni minorenni sono stati derubati mentre passeggiavano in viale della Vittoria ad Agrigento. Tre loro coetanei, tunisini, li hanno avvicinati e con un coltello in mano, intorno alle 23, li hanno spintonati, minacciati e derubati di soldi e smartphone.

Le grida dei giovani hanno attirato l’attenzione di alcuni passanti che subito hanno chiesto l’intervento dei Carabinieri. Dalle indagini, i militari sono giunti ai tre giovani rapinatori che si trovavano all’interno di una comunità di accoglienza per minori, dove erano ospitati. Sono quindicenni di nazionalità tunisina che all’arrivo dei militari sono stati trovati ancora in possesso del coltello a serramanico utilizzato per minacciare i loro coetanei e del bottino rapinato pochi minuti prima agli stessi.

I cellulari e il denaro sono stati restituiti ai legittimi proprietari. Il coltello è stato sequestrato e i tre tunisini denunciati a piede libero alla Procura per i minorenni di Palermo.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X