CAMPOBELLO DI LICATA

Piante sui divani: deposito di marijuana in casa all'insaputa dei proprietari

droga, Agrigento, Cronaca
Canapa appesa ai lampadari

Un vero e proprio deposito di marijuana con oltre cento piante in fase di essiccazione. I carabinieri di Agrigento lo hanno scoperto in un'abitazione di Campobello di Licata, una casa disabitata da anni, dove era stato realizzato un magazzino della droga probabilmente all'insaputa della proprietaria.

Lì, secondo quanto accertato dai militari dell'Arma avveniva lo stoccaggio e lo smercio della marijuana. Ma dalle indagini adesso si dovrà risalire ai responsabili.

Il salotto dell'abitazione era diventato un locale adibito alle varie fasi di lavorazione della droga, con zone adibite all'essiccazione delle piante. C'era canapa appesa ovunque: sul lampadario, alle pareti, al posto dei quadri, o adagiata sul divano, sul tavolo e su tutta la superficie del pavimento. Trovata inoltre marijuana già confezionata in grosse buste del peso di un chilo e in formati più piccoli, per un totale di quasi dieci chili di stupefacenti pronti per essere venduti.

La centrale della droga è stata scoperta dai carabinieri durante un servizio antidroga, nella periferia del paese, attirati dall'odore caratteristico della marijuana. L'abitazione, apparentemente abbandonata è di proprietà di un'anziana signora residente al Nord da anni.

Oltre alla droga, i carabinieri, hanno rinvenuto un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento dello stupefacente. La droga e il materiale rinvenuto sono stati sequestrati e verranno distrutti.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X