DA GDS IN EDICOLA

Menfi, tentato furto aggravato: disoccupato ai domiciliari

Dovrà scontare un anno Salvatore Foresta, disoccupato, quarantanovenne di Menfi. È in esecuzione di un'ordinanza di applicazione della detenzione domiciliare che i carabinieri della stazione di Menfi.

I militari dell'Arma, coordinati dal comando compagnia di Sciacca, hanno dato esecuzione al provvedimento emesso dal tribunale di Sorveglianza di Palermo. La pena da espiare, un anno di detenzione agli arresti domiciliari appunto, è per tentato furto aggravato, ipotesi di reato risalente al 2016, commesso a Sciacca.

Il quarantanovenne si è lasciato notificare l'ordinanza del tribunale di Sorveglianza di Palermo e dopo le formalità di rito è stato accompagnato, dagli stessi militari dell'Arma, nella sua abitazione.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X