stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mafia, ex sindaco di Licata indagato per favoreggiamento
L'INCHIESTA

Mafia, ex sindaco di Licata indagato per favoreggiamento

Angelo Graci, Agrigento, Cronaca
Angelo Graci, foto da trs98.it

L’ex sindaco di Licata, Angelo Graci, è indagato per favoreggiamento personale, con l'aggravante dell’avere agevolato la mafia, nell’ambito dell’inchiesta "Halycon" che ha portato in carcere altre 6 persone accusate di avere gestito la famiglia mafiosa di Licata intrecciando anche rapporti con la politica cittadina e regionale.

L’ex sindaco, il 13 aprile del 2017, è stato intercettato nell’ovile di un altro presunto affiliato, Giacomo Casa, e nella conversazione - ipotizzano i pm della Dda di Palermo - rivendica di avere fatto da tramite nei confronti dell’attuale deputato regionale Carmelo Pullara (Popolari e autonomisti) per trovare una sistemazione lavorativa ai figli di Casa. ANSA

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X