stampa
Dimensione testo
DAL GDS IN EDICOLA

Licata, ladri a caccia di un trattore: 3 arresti a Ravanusa

Sparisce a Licata un trattore agricolo cingolato. Poche ore dopo il furto, i carabinieri riescono a ritrovare il mezzo pesante e ad arrestare le tre persone che ce l'avevano in custodia nel loro magazzino. Si tratta di un uomo e due donne.

Tutti e tre, inizialmente posti ai domiciliari, su disposizione del sostituto procuratore di turno che è il titolare del fascicolo d'inchiesta aperto, dovranno adesso rispondere dell'ipotesi di reato di furto aggravato in concorso. Due sono stati, invece, indagati in stato di libertà anche per l'ipotesi di reato di resistenza a pubblico ufficiale: avrebbero, stando all'accusa formalizzata in Procura dai militari dell'Arma, provato ad impedire la perquisizione e la verifica, dei carabinieri, all'interno del loro casolare: nelle campagne di Ravanusa.

Dell'immediata attività investigativa prima e del controllo nel casolare delle campagne di Ravanusa dopo si sono occupati i carabinieri del paese con il supporto dei colleghi della compagnia di Licata. A finire nei guai sono stati: G. B., 49 anni, bracciante agricolo; L. A., 77 anni, pensionata e G. C. B., 54 anni.

L'articolo completo nell'edizione di Agrigento del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X