INCIDENTE IN MARE

Porto Empedocle, affonda un peschereccio. Si temono danni ambientali

Affondato a Porto Empedocle un peschereccio di quasi dieci tonnellate. L’incidente, causato forse da un errore umano dell’equipaggio nella chiusura delle valvole, è avvenuto sulla banchina nord dove il «Maria Lorena» era stato appena rifornito di carburante.

Per questo, infatti, non si sono registrati feriti visto che nessuno era a bordo. I vigili del fuoco non sono riusciti ad intervenire in tempo perché l’inabissamento è avvenuto in pochi minuti per via del peso consistente.

La capitaneria di porto, invece, ha attivato le procedure per limitare i danni ambientali svuotando i serbatoi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X