SQUADRA MOBILE

Tornano in Italia dopo l'espulsione: tre migranti arrestati ad Agrigento

La polizia di Agrigento ha arrestato tre stranieri giunti a Lampedusa nei giorni scorsi. Sono accusati di aver violato il decreto di respingimento e di essere tornati in Italia. Gli arresti sono stati eseguiti dalla squadra mobile, diretta da Giovanni Minardi.

In particolare il tunisino A.N. è stato arrestato perché rientrato in Italia prima dei tre anni previsti nel decreto di espulsione a suo carico, emesso nel 2017, mentre i tunisini A.A.R. e L. S., sono stati arrestati perchè violando i termini del decreto di respingimento, l’11/1/2019 e l’1/7/2019, sono rientrati in Italia pochi giorni dopo.

I tre arresti sono stati convalidati dalla Procura della Repubblica di Agrigento che ha concesso il nulla osta all’espulsione.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X