LA SENTENZA

Mafia a Sambuca di Sicilia, condannato il boss Sutera a 18 anni di reclusione

condanne, mafia, sambuca di sicilia, Giuseppe Tabone, Leo Sutera, Maria Salvato, Vito Vaccaro, Agrigento, Cronaca
Leo Sutera

Condannato a 18 anni di reclusione con il rito abbreviato Leo Sutera, 68 anni, detto "u' prufissuri". Lo ha deciso il gup di Palermo Marcello Ferrara per il boss di Sambuca di Sicilia considerato vicino al superlatitante Matteo Messina Denaro nonché capo mandamento di Cosa Nostra in provincia di Agrigento

Ad essere condannati anche Maria Salvato, 45 anni fioraia di Sambuca, Vito Vaccaro, 57 anni autista di Sutera e l'imprenditore Giuseppe Tabone accusati di favoreggiamento aggravato e condannati a 3 anni di reclusione.

I tre, stando alla ricostruzione, collaboravano in maniera attiva con il boss Sutera che lo scorso 29 ottobre fu fermato dopo che, in seguito ad un'intercettazione, emerse la volontà di fuggire.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X